Ronald Ventura

Il lavoro di Ronald Ventura porta gli spettatori nel cuore delle tenebre, al confine tra istinto e ragione. In una mostra a Milano, “The Hunting Ground”, Ventura ha presentato una serie di lavori che mescolavano iconografie provenienti da un vasto archivio della mitologia e della religione.

In questa mostra Primae Noctis presenterà opere recenti di Ronald Ventura. Tra queste, 12 piccoli dipinti con nuove cornici scultoree in bronzo. Un nuovo Rinascimento contemporaneo sembra rifiorire all’interno di questi dipinti.

Ritratti sorprendenti di giovani donne contemporanee paiono congelati in un’antica e sinistra bellezza. Mostruose mani da un’oscurità profonda afferrano una schiena, torcendone la carne, con una possessività sensuale, ma terribile. Una donna voluttuosa, sdraiata su cuscini sgualciti, si confonde in un gatto giocoso.
Ogni dipinto possiede una propria singolare sensualità e oscurità, qui la distinzione tra umano e animale viene soffocata in un nuovo armonico equilibrio.

La ricerca di Ventura sulla natura dell’uomo e il suo essere in bilico tra conquista o sottomissione alla natura rimane perennemente aperta, così come l’uomo continua la saga della sua vita ed esistenza all’interno dei confini della sola natura che ha imparato a conoscere e sperimentare.

unnamed



Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
10/03/2016 / 18:00 - 21:00

Luogo
Primae Noctis Art Gallery