home Eventi, Fotografia L’asino che vola Paolo Angelucci

L’asino che vola Paolo Angelucci

Saligia Bistrot apre nuovamente al pubblico alle ore 18 le porte del 7° piano del Palazzo Saligia per la personale di Paolo Angelucci, a cura di Daniela Pietranico, e presenta venerdi 11 aprile alle 21.30, un intervento performatico di Paolo Angelucci dal titolo L’asino che vola. Il fotografo in presenza di spettatori agisce direttamente su un opera portandola a compimento. Mostra così il lungo procedimento che occorre per la realizzazione di un lavoro che utilizza la fotografia come fosse un’antica tecnica artistica.

Se Paolo Angelucci fosse nato 300 anni fa avrebbe fatto lo stesso lavoro, sicuramente senza macchina fotografica, ma proprio come fa adesso, avrebbe raccolto e catalogato un qualche tipo di piccola meraviglia quotidiana, qualcosa di semplice e scontato ormai ai nostri occhi. Probabilmente sarebbero stati insetti, forse farfalle, tutte uguali eppure tutte diverse, cloroformizzate e con sottili spilli appuntate in una teca.

Saligia Bistrot oltre ad essere ristorante, aperitiveria e cocktail bar, si trasforma periodicamente in una vera e propria galleria d’arte contemporanea, mettendo a disposizione lo spazio espositivo S7, al settimo piano del palazzo che lo ospita in  Strada Comunale Piana 3 a Pescara.

Translate »