home Notiziario Mappae Mundi

Mappae Mundi

Il progetto multidisciplinare Mappae Mundi – Tutto il mondo è una terra straniera, a cura di Arianna Oddo in collaborazione con Grazia D’Arpa, in corso alla Fondazione Orestiadi nel Baglio di Stefano a Gibellina (TP), si sviluppa nella direzione delle contaminazioni disciplinari, favorendo la maturazione delle vocazioni creative ed espressive coinvolgendo gli studenti del laboratorio di decorazione del Biennio Specialistico dell’Accademia di Belle Arti di Palermo. L’evento prevede un articolato percorso cadenzato da molteplici eventi performativi e il coinvolgimento dell’artista Carlo Lauricella, che presenta grandi opere installative interattive dal titolo Sotto questo mare, Recuperi ed Ex migranti.Per la sezione performance è prevista la partecipazione di un gruppo di studenti e docenti dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, della Universidad de Bellas Artes de Granada e della UPV/EHU Facultad de Bellas Artes-Pais Vasco, di Inma Jimenez e María Jesús Cueto Puente.

Translate »