home Fiere, Inaugurazioni, Notiziario Miart 2013 Milano

Miart 2013 Milano

Ultimi allestimenti e installazioni della diciottesima edizione di Miart  (dal 5 al 7 aprile) a Milano. Il programma miarttalks  (a cura di Fionn Meade e Alessandro Rabottini) propone quest’anno la partecipazione di 25 relatori che rappresentano alcune tra le voci più influenti dell’arte contemporanea e del design nel mondo (come Chus Martìnez, chief curator El Museo del Barrio a New York, Paola Antonelli, senior curator Architecture & Design al Moma New York, Hans Ulrich Obrist, co-director Serpoentine Gallery Londra) e altri curatori indipendenti o artisti.

La diciottesima edizione di Miart  (dal 5 al 7 aprile) si articola quest’anno in quattro sezioni: Established riunisce 93 gallerie storiche che lavorano con artisti consolidati, mentre Emergent propone 20 giovani gallerie d’avanguardia, nate dopo il 2007, ed è curata da Andrew Bonacina, curator International Project Space di Birmingham. La presenza del design a fianco delle gallerie d’arte, è nella novità della sezione Object, curata da Michela Pelizzari e Federica Sala, che comprende una selezione di gallerie attive nella promozione di oggetti di design moderno e contemporaneo concepiti in edizione limitata e fruiti come opere d’arte.

THENnow è l’altra nuova sezione a invito (letteralmente allora-ora) – curata da Florence Derieux, direttrice FRAC Champagne-Ardenne a Reims e Andrea Viliani, direttore MADRE a Napoli – che mette a confronto 9 coppie di artisti di generazioni diverse: Gianfranco Baruchello e Mariana Castillo Deball, Dadamaino e Giuseppe Gabellone, Guy de Cointet e Silke Otto-Knapp, Enzo Mari e Tim Rollins and K.o.s., Fabio Mauri e David Maljkovic, Salvo e Francesco Arena, Haim Steinbach e Darren Bader, Miroslav Tichý e Goshka Macuga, Ian Wallace e Sharon Lockhart.

Translate »