home Anticipazioni, Inaugurazioni, Notiziario Mimmo Paladino, Festivalfilosofia Carpi – Modena

Mimmo Paladino, Festivalfilosofia Carpi – Modena

L’edizione 2013 del Festivalfilosofia in programma dal 13 al 15 settembre sarà dedicata all’amare, per costruire un lessico a più voci dal quale emerga come l’esperienza dell’amore si imperni essenzialmente su una dimensione relazionale.

Le grafiche di Mimmo Paladino a Palazzo dei Pio per il Festivalfilosofia raccontano un possibile dialogo tra antico e contemporaneo: gli affreschi rinascimentali del Palazzo e le xilografie cinquecentesche di Ugo da Carpi faccia a faccia con una quarantina di fogli di Paladino. Sono le donne piangenti, Olympia, Le lacrimose, Elpodbomool, oltre a una serie di grafiche inedite realizzate appositamente dall’artista, a riconnettere le opere al tema del Festival. Donne che piangono per l’amore di un figlio partito, di un uomo perduto, per le difficoltà dell’amare.

Temi così forti presuppongono in Paladino un’attenzione particolare alla tecnica. A partire dagli anni ’80, nella grafica soprattutto, l’artista recupera un riutilizzo forte della manualità e di tecniche, come la xilografia, che accrescono la carica espressiva delle opere.

 

Mimmo Paladino Xilografie 1983 – 2013

Inaugurazione sabato 14 settembre alle ore 18.30 alla presenza dell’artista

Curatori: Enzo Di Martino e Manuela Rossi

16488

Translate »