home Anticipazioni, Inaugurazioni, Notiziario Speciale Arte Estate 2012 Parigi

Speciale Arte Estate 2012 Parigi

Molto ricca e variegata l’offerta espositiva parigina nel periodo estivo: nell’area tra Beaubourg, Marais e la Bastille la Galerie Yvon Lambert propone The Status of the Shooter di Jill Magid e una personale di Claude Parent, alla Galerie Area la collettiva L’esprit des plumes con opere di Christine Jean, Vladimir Velickovic, Tony Soulié, Emmanuel Fillot e Jephan De Villiers; da Christian Berst, Albert Moser presenta Life as a panoramic; da Dorothy’s Gallery la collettiva Roumanie, les Artistes Contemporains à Paris, con Aurel Tar, Dragos Burlacu, Flavia Pitis, Franci- sc Chiuariu e Radu Belcin; Lucio Fontana è da Karsten Greve con Io sono uno scultore e non un ceramista; Richard Laillier è alla Galerie Guigon con la mostra Étude; alla Galerie Jacques Lévy si avvicendano i dipinti di Soo Kyoung Lee e i lavori di Jocelyne Clémente; Fidia Falaschetti espone alla Galerie Lazarew, mentre la Fondation A. de Galbert propone Le Tremblement de la modernité di Louis Soutter; alla Galerie Placido troviamo Maddalena D’Ambrosio con Time; da Claude Samuel le mostre fotografiche Paysages entre réalité et fiction di Rosa Muñoz e Reboard di Laurent Dequick; la collettiva Caractères da Sophie Scheidecker ospita Lina Bertolucci, Suzanne Lafont, Yasumasa Morimura, Cindy Sherman e Sam Taylor-Wood, mentre da Daniel Templon si avvicendano Valerio Adami e Ulrich Lamsfuss. Molto offre anche la rive droite della Senna, nell’area tra Matignon e Louvre dove troviamo i pastelli di François Barbâtre da Jacques Elbaz; Eva Besnyö con L’image sensible, Laurent Grasso con Uraniborg e Rosa Barba con Vu de la porte du fond da Jeu de Paume; Kiki Smith che lascia il passo ad Antoni Tàpies alla Galerie Lelong e Pascal Dombis con Extra_Vague alla Galerie RX. Gaetano Pesce e (a seguire) Aldo Mondino alla Galerie Downtown. Da segnalare, inoltre, la personale di Marcello Cinque alla Galerie Piece Unique, mostra in cui l’artista si è ispirato ai fondali subacquei, dando vita a sculture di grande e medio formato in cui l’elemento marino è declinato in maniera più o meno astratta.Fino al 8 settembre.

Marcello Cinque, Abisso, 2012
Cemento armato e guaina liquida Cm 195 x 284 x 250. Galerie Piece Unique, Parigi

Translate »