home Notiziario, Personaggi Premio Zingarelli 2010

Premio Zingarelli 2010

Si è da poche ore svolta, nella suggestiva location della Rocca delle Macìe, a Castellina in Chianti (SI), la cerimonia di premiazione del Premio d’arte Zingarelli Rocca delle Macìe. Il premio, assegnato tramite le votazioni dei visitatori che hanno affollato la mostra svoltasi dal 29 Aprile al 15 Settembre e a cura di Simona Gavioli, è stato assegnato alla tela Per aspera ad astra, della giovane pittrice padovana Alice Andreoli, artista che infonde nei suoi lavori il senso di una ricerca che si nutre allo stesso tempo di astratto e senso di misura del particolare, opposti che si distaccano e ricongiungono in un dialogo costante e straniante, sempre con delicata raffinatezza e maniacale precisione.La famiglia Zingarelli ha, inoltre, deciso di assegnare il premio Sasyr all’opera che a suo giudizio maggiormente rispecchia l’identità dell’Azienda; si tratta de Il sig.Vignaiolo Perbacco, di Luca Zarattini.

Il Premio d’arte Zingarelli Rocca delle Macìe nasce da un progetto di Raimondo Galeano, come omaggio a Italo Zingarelli, produttore, regista e direttore cinematografico nonchè fondatore dell’azienda vitivinicola Rocca delle Macìe, oggi diretta dal figlio Sergio, insieme alla moglie Daniela. I partecipanti, ognuno segnalato da addetti ai lavori, quali gallerie, critici, storici dell’arte e comitati scientifici delle Accademie di Belle Arti, sono stati 19: Alice Andreoli, Ermes Bichi, Fabio Borrelli, Fabrizio Carotti, Giuseppe Ciracì, Francesca De Angelis, Duerama, Simone Fazio, Diana Legel, Ignazio Mazzeo, Marco Mazzoni, Pierpaolo Miccolis, Hannah Michael, Mirko Nikolić, Pietro Pastore, Costabile Piccirillo, Gianni Politi, Gilda Scaglioni e Luca Zarattini.

Translate »