home Eventi, Inaugurazioni Rivista Segno: la mostra a Verona [immagini]

Rivista Segno: la mostra a Verona [immagini]

Giovedì 13 ottobre 2016, presso la Protomoteca Biblioteca Civica di Verona, inaugura la mostra Repertorio storico-iconografico della Rivista Segno, curata dalla direttrice della rivista Lucia Spadano e Umberto Sala. L’esposizione, realizzata su invito di ARTVERONA e fra gli eventi Off della Fiera, attraverso uno spaccato sulla sua quarantennale storia, racconta l’arte contemporanea e la sua evoluzione attraverso inediti e originali materiali, conservati presso l’immenso archivio della Rivista Segno.

“Quaranta anni di vita per una rivista sono tantissimi e ripercorrerli è certamente una avventura emozionante che attraversa un lungo periodo di grande informazione, cambiamenti e trasformazioni dell’arte contemporanea. La Rivista Segno, edita a Pescara dal novembre 1976, si è subito autorevolmente inserita tra i prodotti editoriali di informazione culturale, analisi critiche, documentazione, studio e passione per l’arte contemporanea.

Oggi, dopo 40 anni, si avvale di un imponente archivio storico, costituito da una biblioteca di oltre 20.000 volumi (tra quelli saggistici e biografici), di oltre 30.000 foto e diapositive, di un centinaio di filmati occasionali di avvenimenti d’arte, di mostre nazionali ed estere, fiere d’arte in Italia, Europa ed extra, (tra cui 18 Biennali di Venezia e 6 Documenta Kassel), e un immenso schedario di opuscoli, pieghevoli, inviti, manifesti e lettere, mai cestinati! Oltre naturalmente ai numerosissimi dattiloscritti originali dei collaboratori, antecedenti all’e-mail di oggi.
In questa mostra alla Protomoteca di Verona, proponiamo alcuni aspetti iconografici e illustrativi di un percorso storico della rivista dalla sua apparizione, vissuto con le varie opportunità tecnologiche della stampa, che dalla tradizione bodoniana con matrici di piombo, si è passati alle innovazioni offset e digitali, fino alle esperienze collaterali on line sul Web con Internet e Social Network.
Una singolare raccolta che costituisce la trama sottile, ma fitta e robusta di relazioni, che si dirama come “coscienza che l’arte non è sovrastruttura, ma modalità del vivere”. Tale materiale costituisce anche la trama corale di una avventura storica raccolta in un volume di 900 pagine, in preparazione e di prossima uscita, con un’ampia antologia dei migliori testi pubblicati di un centinaio di critici, storici dell’arte e collaboratori vari, via via succedutisi nelle varie occasioni per saggi specifici, recensioni di mostre, manifestazioni e avvenimenti in istituzioni museali, gallerie d’arte, organismi vari e collezioni private, con la documentazione di opere di oltre 800 artisti tra i più affermati di varie generazioni, ma anche con migliaia di citazioni di altri validi operatori storicamente tra i più promettenti nei vari assortimenti espositivi. Il volume è completato da un indice analitico di tutti gli artisti recensiti e documentati sulla rivista”

Protomoteca Biblioteca Civica | Via Cappello 43, Verona
13 ottobre – 6 novembre 2016
Inaugurazione 13 ottobre, ore 18:00, Protomoteca Biblioteca Civica

Repertorio storico-iconografico della Rivista Segno
in occasione del suo quarantennale
a cura di Lucia Spadano e Umberto Sala

Translate »