home Anticipazioni, Inaugurazioni, Notiziario Rocco Dubbini, Il ritrovo di Rob Shazar, Sant’Agata De Goti BN

Rocco Dubbini, Il ritrovo di Rob Shazar, Sant’Agata De Goti BN

La galleria Il ritrovo di Rob Shazar presenta sabato 15 giugno 2013 alle 19  la personale  di Rocco Dubbini.

L’artista presenta  Mantra, una serie di lavori che hanno al centro la figura Pierpaolo Pasolini. Mantra è una installazione composta da lettere (ispirata dalla poesia di Pasolini “Supplica a mia madre”) disposte a terra in forma circolare in cui si legge Mamma Mia/Mia Mamma, ricoperta dalla terra prelevata nella zona dell’idroscalo di Ostia, luogo del ritrovamento del corpo di Pasolini: la ripetizione  e la circolarità della scritta (un’invocazione istintiva, legata ai momenti più difficili e/o a quelli di grande piacere nella vita) assumono le caratteristiche monotone del mantra. Come scrive Stefano Verri, ciò che colpisce nel lavoro di Rocco Dubbini è “la capacità di rinnovarsi ad ogni progetto, conservando, da una parte una straordinaria freschezza espressiva, dall’altra il rigore concettuale….L’artista mette in tensione un concetto base e lo incastra in uno straordinario gioco di equilibri in cui ogni elemento funziona come un meccanismo di un orologio di precisione.” Nel caso specifico, l’installazione è accompagnata da alcune foto di Claudio Abbate, che testimoniano l’azione di prelevamento del terreno ad Ostia, da disegni e da un ulteriore installazione Gloria: nove elmetti militari dipinti ad acrilico, opera incentrata sul rapporto errore/casualità alla base di ogni esistenza umana; una dinamica che si allarga ed estende ai rapporti  tra individui, nazioni, aree economiche.

Dal 15 giugno al 28 luglio 2013

Il ritrovo di Rob Shazar

Via Diaz 26 82019 Sant’Agata De Goti BN
image004 Mantra 2013 installazione, ferro e terra riportata dall’idroscalo di Ostia, dimensioni variabili – Mantra Mamma Mia – Mia Mamma, 2013 stampa a colori su carta cotone, dimensioni 100×70 cm, ed. 1/5. Fotografia di Claudio Abate

image005

Translate »