home Anticipazioni, Inaugurazioni, Notiziario Stefano Cagol_Museion, Bolzano

Stefano Cagol_Museion, Bolzano

Dal 16 maggio la facciata di Museion torna ad illuminarsi con un nuovo ciclo di proiezioni a cura di Frida Carazzato. Fino a settembre verrà presentato ogni mese il progetto di un artista diverso. Le proiezioni si svolgeranno sul lato Talvera ogni mercoledì dalle ore 22 – ogni nuovo video verrà introdotto da un “artist talk”, incontro con l’artista. Ha aperto la serie Stefano Cagol con il video “Evoke Provoke (the border)” 2011, parte del progetto “Concilio” realizzato dall’artista per la 54°Biennale di Venezia e ripensato per Museion. Nel video sono protagoniste le atmosfere di ghiaccio e di neve in contrasto con gli altri elementi, quali l’aria, il fuoco, la luce e l’acqua. L’azione si svolge infatti a Kirkenes in Norvegia, oltre il circolo polare artico.

A Stefano Cagol seguirà, il 13 giugno, Christian Niccoli con “Untitled #1“, 2009: il video mostra la caduta di un uomo nel cielo, che si trasforma nello scivolamento di un corpo sull’architettura di Museion. Dal 4 luglio verrà proiettato “Die Wende“, 2009 di Ingrid Hora – nel video la facciata diventa una grande piscina, in cui signore della Germania dell’Est mettono in scena un numero di nuoto sincronizzato. Dall’8 agosto verrà proiettato il lavoro di Sonia Leimer 2030, 2010 in cui una figura simile ad un astronauta sembra esplorare un paesaggio lunare. Chiude la rassegna, dal 5 settembre, il video di Hilario Isola e Matteo NorziLarge Glass (Editing)“, 2010: nel lavoro i piani espositivi di Museion si trasformano in un enorme acquario.

Translate »