home Fiere, Inaugurazioni, Notiziario Tra gli stand a MiArt

Tra gli stand a MiArt

Passeggiando tra gli stand dei cento espositori presenti a MiArt, tra vecchie e nuove conoscenze, non possiamo fare a meno di segnalare che:
– lo stand di RAM radioartemobile ospita la performance Partita a Scacchi di H.H.Lim e Yang Jiechang, con la scacchiera installata sul Pavimento di Carla Accardi e lo spazio circostante occupato da opere di Getulio Alviani, Marco Bagnoli, Bizhan Bassiri, Domenico Bianchi, Alberto Garutti, H.H Lim, Yang Jiechang, Vettor Pisani, Michelangelo Pistoletto e Remo Salvadori;
– la Galleria Enrico Astuni di Bologna è presente con lavori di Vlatka Horvat, Joel Kyack, Paolo Parisi, Kamen Stoyanov e Mario Ybarra Jr;
A Arte Studio Invernizzi di Milano sfrutta i suoi spazi con opere di Rodolfo Aricò, Alan Charlton, Carlo Ciussi, François Morellet, Mario Nigro, Bruno Querci, Nelio Sonego, Niele Toroni, David Tremlett e Günter Umberg;
– la milanese Francesca Minini presenta un progetto speciale di Giulio Frigo dal titolo Mimesi2;
– la galleria fiorentina Frittelli Arte Contemporanea ospita nel suo spazio opere di Georges Adéagbo, Aurelio Amendola, Vasco Bendini, Vinicio Berti, Gianni Bertini, Corrado Cagli, Lucia Marcucci, Paolo Masi, Luca Matti, Luciano Ori, Pino Pascali, Lucio Pozzi e Mimmo Rotella;
– la proposta della galleria milanese Lorenzelli Arte è composta da lavori di grande formato di Max Bill, Piero Dorazio e del nippo-coreano Lee Ufan;
– la capitolina Galleria Marie-Laure Fleisch propone, in questa occasione, una personale dell’artista tedesca Jorinde Voigt;
Claudio Poleschi Arte Contemporanea, Lucca, ha portato in Fiera lavori di numerosi artisti: Vincenzo Agnetti, Bertozzi & Casoni, Pier Paolo Calzolari, Sandro Chia, Vittorio Corsini, Wim Delvoye, Pino Deodato, Gino De Dominicis, Nicola De Maria, Peter Halley, Osvaldo Licini, Mario Merz, Gian Marco Montesano, Mario Nigro, Claudio Olivieri, Mimmo Paladino, Pino Pinelli, Michelangelo Pistoletto, Julian Schnabel, Jannis Kounellis, Louise Nevelson, Anselm Reyle, Ettore Spalletti e Gilberto Zorio;
– la Galleria Seno di Milano ospita nel suo stand opere di Alighiero Boetti, Andrea Marescalchi, Enrico Castellani, Getulio Alviani, Marcella Bonfanti, Nando Crippa, Salvo, Tino Stefanoni, Veronica Picelli e Victor Vasarely;
– lo stand della pratese Galleria Open Art è occupato da lavori di Paul Jenkins, Conrad Marca-Relli, Jiri Kolar, Toti Scialoja, Renata Boero, Silvano Bozzolini e Walter Fusi.

Translate »