Ugo Attardi

La Galleria Edarcom Europa di Roma, ha inaugurato la mostra Ugo Attardi | Dipinti, scultura ed opera grafica. Con questa esposizione a galleria rende omaggio, dopo la mostra tributo a Renzo Vespignani, a un’altra grande personalità dell’arte italiana che ha caratterizzato il panorama culturale del secondo ‘900 percorrendo, e in qualche caso anticipando, le linee della pittura contemporanea.

Attardi (1923-2006), “cresciuto” accanto ad artisti come Consagra e Guttuso, diede vita nel 1948 al movimento di orientamento astrattista Forma Uno assieme a Carla Accardi, Antonio Sanfilippo, Pietro Consagra, Piero Dorazio, Guerrini, Maugeri, Achille Perilli e Giulio Turcato, Dagli anni ’50 muove verso posizioni espressioniste, intensificando il proprio impegno politico e partecipando alla fondazione della rivista di cultura e politica Città Aperta. La mostra, aperta fino al 1 Ottobre, si compone di quattro grandi dipinti a olio su tela dei primi anni ’90, alcune sculture in bronzo e venti tra incisioni e litografie realizzate dall’artista a partire dagli inizi degli anni ’80.

Translate »