Valentina Ferrandes / Fondazione SoutHeritage di Matera e Cecilia di Tito (Pz)