home Fiere, Notiziario VIP Art Fair

VIP Art Fair

E’ al via la nuovissima avventura di VIP Art Fair, fiera internazionale d’arte contemporanea tutta virtuale e visitabile online. 137 gli espositori scesi in campo per questo esperimento che si protrarrà fino al 30 Gennaio. La “fiera” è suddivisa in 4 settori: Premier, che raccoglie un totale di 90 gallerie tra le più importanti, che presentano circa 20 opere ognuna, tra dipinti, disegni, sculture, fotografie e installazioni, anche multimediali; Focus riunisce 23 gallerie che propongono 8 lavori di un singolo artista; Emerging, con 24 gallerie che espongono 10 opere create nell’arco degli ultimi 2 anni da artisti, appunto, emergenti; infine, Publishers and Partners, con 17 espositori tra riviste di settore e associazioni di promozione culturale.

Per dare un’idea della dimensione davvero mondiale dell’evento, ci limitiamo a riportare l’elenco delle gallerie che hanno dato vita al progetto: David Zwirner (New York), Galerie Max Hetzler (Berlino), White Cube (Londra), Gagosian Gallery (New York, Londra, Los Angeles, Roma, Atene, Parigi, Ginevra), Gallery Koyanagi (Tokyo), Hauser & Wirth (Zurigo, Londra, New York), Anna Schwartz Gallery (Melbourne, Sydney), Xavier Hufkens (Bruxelles), Fraenkel Gallery (San Francisco), Sadie Coles HQ (Londra), Gallery Hyundai (Seul), James Cohan Gallery (New York, Shanghai). Tra gli espositori italiani Galleria Continua di San Gimignano, Galleria Massimo De Carlo di Milano, kaufmann repetto di Milano, Galleria Lia Rumma di Milano e Napoli, Tucci Russo Studio per l’Arte Contemporanea di Torre Pellice (TO).

Translate »