Antonio Possenti

In occasione della Notte Europea dei Musei, il 14 Maggio inaugura la mostra Per un pittore di parole. Con Edgar Allan Poe di Antonio Possenti. Nello Spazio Arte del Museo delle Genti d’Abruzzo saranno esposti, fino al 19 Giugno, 25 olii su carta ispirati alla produzione letteraria del celebre scrittore statunitense. E’ stato realizzato un catalogo con introduzione di Omar Calabrese e le riproduzioni di tutte le opere in mostra, oltre a una speciale tiratura di vini della cantina Zaccagnini, con etichetta appositamente disegnata da Possenti. Scrive Ermanno de Pompeis, Direttore della Fondazione Genti d’Abruzzo: “[…] la mediazione artistica del pittore trae ispirazione dai racconti fantastici di Edgar Allan Poe, ma li traduce liberamente reinterpretandoli in piena autonomia con la propria cifra stilistica. Così Antonio Possenti popola il suo racconto pittorico di figure surreali, dando sfogo alla creatività ed alle grandi capacità di colorista, in questo favorito dalla contiguità del confronto tematico con lo scrittore. Dunque, l’unico percorso logico ricostruttivo possibile è quello induttivo: dalla visione delle opere alla scoperta dei racconti da cui traggono origine“.

Translate »