L’Aquila 5 maggio. Storici dell’arte e ricostruzione civile