home Anticipazioni, Inaugurazioni, Notiziario, Vernissage Roberto Sala usomagazzino, Pescara

Roberto Sala usomagazzino, Pescara

usomagazzino per altre architetture ospita da venerdì 3 agosto sei lavori recenti di Roberto Sala estrapolati dal suo racconto fotografico, raccolto nel catalogo A sort of homecoming, dove Antonella Marino lo introduce riconoscendogli la capacità di “vedere, scrivendo che “silenziose ed essenziali appaiono queste immagini, sempre esteticamente controllate nonostante la presa diretta dello scatto; ottenuto senza dipendenze tecnicistiche dal mezzo usato, con la coscienza che chi non sa fare una fotografia interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni (Andrea Feninger)” 

A sort of homecoming è un racconto fotografico di luoghi e non luoghi, colti durante i suoi spostamenti di lavoro per le capitali internazionali dell’arte, da Venezia a New York, da Berlino a Roma, guardandosi intorno, aprendo gli occhi altrove per scoprire frammenti urbani che raccontano di interferenze, di relazioni, di stratificazioni materiali e sensoriali di un quotidiano altro percepito e vissuto come una sorta di continuo ritorno a casa; e questa volta Roberto Sala è davvero a casa, a Pescara, nella sua città dove vive e lavora, dall’85 come grafico e fotoreporter per la rivista di famiglia, ormai storica, Segno. Attualità internazionali d’Arte e Architettura Contemporanea, e dove ha sede la casa editrice Sala Editori, di cui è direttore artistico.

 

Inaugurazione venerdì 3 agosto 2012 ore 19

usomagazzino per altre architetture

via Silvio Spaventa 10/4 Pescara Sud

da martedì a sabato

ore 18 – 20

ingresso libero

 

Translate »