Siena Capitale italiana della cultura per il 2015 scommette sul Contemporaneo e la città del Palio diventa museo d’arte diffusa