Lo stato di salute dell’artista

Nell’attesa e altro tempo da perdere La luce rarefatta dell’inverno legittima nel suo biancore livido dei volti e delle cose i confini che ci attraversano. E ci conferma che ci siamo, nella densità dei giorni, nella compattezza impenetrabile del reale, noi siamo presenti nel nostro imperturbabile ingombro a cadenzare il ritmo delle stagioni, quello che …

Lo stato di salute dell’artista (2)

Era l’agosto del 2014, quando, sollecitata dai quesiti che di amletico ne sono solo un pallido eufemismo, scrissi alcune considerazioni che erano lo scenario per introdurre in un brevissimo questionario le domande rivolte agli artisti, amici, vicini per conoscenza, stima, e quel radioso destino che ci accomuna. Sono trascorsi così due anni nell’accelerazione degli accadimenti …