home Inaugurazioni, Notiziario, Personaggi, Vernissage Christian Boltanski e la sua opera permanente al Museo della Memoria di Ustica

Christian Boltanski e la sua opera permanente al Museo della Memoria di Ustica

Ricorre oggi venerdì 27 giugno l’anniversario della strage di Ustica. A 34 anni di distanza, la memoria dell’accaduto e delle 81 vittime viene tenuta viva al Museo per la Memoria di Ustica di Bologna grazie all’installazione permanente creata da Christian Boltanski nel 2007 per la città e alle attività per il pubblico previste per il periodo estivo. Il primo appuntamento de Il Giardino della Memoria (27 giugno – 10 agosto, Parco della Zucca, spazio antistante al museo – via di Saliceto 3/22) propone la prima nazionale del concerto RENDEZ-VOUS, con musiche composte da Franck Krawczyk a partire dal lavoro di Boltanski e ultimo atto di una trilogia dedicata all’Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica.Sono protagonisti del concerto: Arthur Astier (chitarra elettrica), Leila Benhamza (soprano), Franck Krawczyk (piano), Icarus Ensemble (quintetto di fiati) con la partecipazione degli allievi degli Istituti Superiori di Bologna della rete “Musicalliceo” diretti da Monica Fini. Una produzione Plein Jour in collaborazione con Cronopios; creazione originale per Il Giardino della Memoria , nell’ambito di bè bolognaestate.  Evento in collaborazione con MAMbo Bologna.

Info: www.museomemoriaustica.it

foto01foto02 foto03 Museo_ustica

 

Translate »