home Brevissime, Grandi mostre, Musei Gallerie degli Uffizi: le mostre dall’autunno 2019 all’estate 2020

Gallerie degli Uffizi: le mostre dall’autunno 2019 all’estate 2020

Non solo esposizioni dedicate all’arte sacra o rinascimentale nel prossimo autunno alle Gallerie degli Uffizi. Infatti, i prossimi mesi delle storiche sedi del capoluogo toscano saranno caratterizzati anche da mostre dedicate al contemporaneo.

Il calendario espositivo delle Gallerie degli Uffizi per il prossimo periodo che va dall’autunno 2019 all’estate 2020 sarà, come sempre, attento ai gusti e alle curiosità dei visitatori più diversi. Oltre alla grande scultura classica, alla prima mostra monografica dedicata al pittore ottocentesco Giuseppe Bezzuoli, agli antichi manoscritti rubati poi recuperati dai Carabinieri, ad una mostra su Pietro Aretino e l’arte del Rinascimento e ad una speciale rassegna sulla storia e l’evoluzione della calzatura nel corso dei secoli si darà spazio perfino alla contemporaneità romantica di Neo Rauch.

Gli spazi ottocenteschi dell’Andito degli Angiolin diventano uno scenario e un’opera d’arte a sé, intesa ad integrare la mostra dell’artista tedesco contemporaneo Neo Rauch, che si aprirà in autunno (Neo Rauch. Opere dal 2006 al 2019. Palazzo Pitti, Andito degli Angiolini, 16 ottobre 2019 – 12 gennaio 2020). Le opere presentate per l’occasione sono infatti state create pensando a quegli spazi, e nel loro spirito in qualche maniera alludono alla grande pittura romantica tedesca. Neo Rauch, nato a Lipsia nel 1960, è considerato il maggior esponente della pittura della Germania dell’Est dopo la caduta del muro di Berlino. Gli sono state dedicate mostre monografiche al Metropolitan Museum di New York, a Montréal, e all’Albertina di Vienna, e ora per la prima volta la sua opera approda in Italia, con molti dipinti creati appositamente dall’artista per gli spazi dell’Andito degli Angiolini di Palazzo Pitti. Questi ambienti ottocenteschi si rivelano congeniali alle visioni poetiche e spesso enigmatiche di Rauch, che sfidano l’osservatore attingendo a fonti figurative e del Romanticismo tedesco, e che nell’indagine profonda della condizione umana rivelano l’influenza del Realismo socialista e del Surrealismo.

Il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, commenta: “Con questa scelta di mostre abbiamo tenuto in considerazione tutte le categorie di visitatori. Abbiamo pensato di incuriosirli, di coinvolgerli nella discussione su problemi scottanti come il furto di opere d’arte (i codici miniati) e la tutela (i soffitti del Rinascimento); abbiamo voluto trasportarli dall’Asia Minore dell’antichità al mondo degli intellettuali del Rinascimento; farli spaziare dal mito dei Niobidi all’angoscioso campionario umano di Neo Rauch, uno dei protagonisti dell’arte contemporanea in Europa; far dialogare le sculture della grande stagione barocca fiorentina con gli eventi che accadono adesso in città, come la Biennale di Palazzo Corsini. Tutto si basa su ricerche nuove, e spesso anche su acquisti recenti delle Gallerie degli Uffizi, che nei confronti della città, dei visitatori e dei giovani continuano ad attivare un dialogo propositivo. Negli spazi del Museo e del Giardino di Boboli le mostre diventano così uno scambio di idee e un’occasione di crescita consapevole”.

Di seguito riportiamo il candelario delle mostre in programma:

Plasmato dal fuoco.
La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici

a cura di Eike D. Schmidt, Sandro Bellesi e Riccardo Gennaioli
Palazzo Pitti, Tesoro dei Granduchi
18 settembre 2019 – 12 gennaio 2020

Neo Rauch
Opere dal 2006 al 2019
a cura di Max Seidel e Serena Calamai
Palazzo Pitti, Andito degli Angiolini
16 ottobre 2019 – 12 gennaio 2020

Pietro Aretino e l’arte del Rinascimento
a cura di Anna Bisceglia, Matteo Ceriana e Paolo Procaccioli
Gli Uffizi, Aula Magliabechiana
26 novembre 2019- 3 marzo 2020

I Cieli in una stanza.
Soffitti lignei a Firenze e a Roma nel Rinascimento

a cura di Claudia Conforti, Maria Grazia D’Amelio, Francesca Funis,
Lorenzo Grieco
Gli Uffizi, Sala Detti e Sala del Camino
10 dicembre 2019 – 8 marzo 2020

Ai piedi degli dei.
Le calzature dal mondo classico al contemporaneo

a cura di Lorenza Camin, Caterina Chiarelli, Fabrizio Paolucci
Palazzo Pitti, Museo della Moda e del Costume
16 dicembre 2019 – 19 aprile 2020

Il mito ritrovato
I Niobidi dagli Horti Lamiani e dalla villa di Valerio Messalla Corvino a confronto

a cura di Alessandro Betori, Sergio del Ferro, Fabrizio Paolucci
Gli Uffizi, Sala della Niobe
18 dicembre 2019 – 15 marzo 2020

‘La grandezza del universo’ nell’arte di Giovanna Garzoni
a cura di Sheila Barker
Palazzo Pitti, Andito degli Angiolini
6 marzo – 7 giugno 2020

Storie di pagine dipinte
Manoscritti e miniature recuperati dal Nucleo Tutela del Patrimonio di Firenze

a cura di Sonia Chiodo
Palazzo Pitti, Sala delle Nicchie
21 marzo – 23 giugno 2020

Giuseppe Bezzuoli (1789-1855)
Un grande protagonista della pittura romantica

a cura di Vanessa Gavioli, Elena Marconi, Ettore Spalletti
Gli Uffizi, Aula Magliabechiana e Sala Detti
2 aprile – 31 luglio 2020

Hierapolis, Signora delle Ninfe.
Miti e realtà di una città d’Asia

a cura di Francesco D’Andria, Grazia Semeraro, Ilaria Romeo,
Fabrizio Paolucci
Giardino di Boboli, Limonaia Grande
26 maggio – 18 ottobre 2020

Info: Le Gallerie degli Uffizi

About The Author