home Inaugurazioni, Notiziario, Personaggi La Biennale, Eventi collaterali, Pedro Cabrita Reis

La Biennale, Eventi collaterali, Pedro Cabrita Reis

Pedro Cabrita Reis, uno dei maggiori artisti portoghesi della sua generazione, presenta nell’ambito della Biennale di Venezia, tra gli Eventi collaterali, a San Marco l’installazione dal titolo A Remote Whisper in uno spazio espositivo di 700 metri quadri del piano nobile di Palazzo Falier.

Un sussurro lontano fluisce attraverso le sale, abbraccia le pareti, le porte e i pavimenti con tubi di alluminio, luci fluorescenti e cavi come disegni nello spazio. Si tratta di una costruzione semi-precaria, grezza e tuttavia quasi architettonica che integra frammenti di opere provenienti dal suo studio, un tempo da lui abbandonati, materiale documentale, fotografie, disegni e dipinti insieme a relitti e ciarpame trovati in città.

Apertura al pubblico 30 maggio – fino al 24 novembre 2013

Vista dell’installazione a Palazzo Falier, San Marco durante la vernice
pedro1
pedro2
foto 4
In basso: l’artista Pedro Cabrita Reis e la Direttrice della Rivista Segno, Lucia Spadano

 

Translate »