home Notiziario, Recensioni Luce coatta. Dischiusure

Luce coatta. Dischiusure

Inaugurata il 20 novembre ad Artopia Gallery la mostra Luce coatta. Dischiusure, a cura di Saretto Cincinelli sarà visitabile fino al 30 gennaio. Il percorso espositivo mette a confronto tre artisti apparentemente molto diversi tra loro, Isabel Banal, Antonio Catelani e Paolo Meoni, ma le cui opere condividono una comune attitudine a rivelare celando, resistendo ad ogni possibile tentativo di sintesi.
I lavori in mostra infatti, inaugurando un territorio del forse, intendono suggerire più che spiegare e si mantengono come in potenza obbligando lo spettatore ad interrogarsi spesso sulla loro stessa natura.
Isabel Banal nella serie Sense Revelar presenta alcuni rullini fotografici impressionati ma mai sviluppati preservando l’immagine di un paesaggio già più volte saccheggiato da ondate di turisti (la Garroxta, Spagna); Paolo Meoni con Polaroid sezionando letteralmente il supporto fotografico, coglie il farsi stesso dell’immagine e la mantiene misteriosa ai nostri occhi; Antonio Catelani con i monocromi blu della serie Abwesenheiten in Preußisch Blau, offre alla vista un colore in trasformazione che ossidandosi trasforma incessantemente l’immagine del quadro in uno spettro di cromie brune e rossastre. (c.s.)

Artopia Gallery, via Lazzaro Papi 2 – 20135 Milano
da martedì a venerdì 12.00 – 19.00 o su appuntamento
20 novembre 2014 – 30 gennaio 2015

Translate »