home Notiziario, Personaggi Marion Greenstone

Marion Greenstone

Curata da Archie Rand, a Palazzo Zenobio a Venezia (sede del Collegio Armeno Moorat – Raphael), è in corso fino al 18 Maggio la prima retrospettiva dedicata a Marion Greenstone, omaggio all’artista newyorkese scomparsa nel 2005, protagonista che ha attraversato l’informale e l’astratto per giungere, negli anni Sessanta, tra i grandi artisti della pop art e passare ad ampie tele liriche e collage nell’ultimo periodo. La mostra si articola in questi tre grandi periodi della sua produzione (Informale – Pop Art – Collage e grandi tele), con oltre cinquanta dipinti raccolti tra musei, collezionisti e amici, grazie all’impegno della sorella Cora e di Marco Agostinelli. In mostra è possibile anche vedere il documentario Alla ricerca di Marion Greenstone, sorta di road movie della durata di 30′ realizzato da Agostinelli tra musei, biblioteche e case private d’America.

Translate »