home Eventi, Notiziario, Personaggi Mimmo Paladino, Florens 2012 Firenze

Mimmo Paladino, Florens 2012 Firenze

Torna per la seconda edizione Florens, Biennale Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali, affrontando il tema Cultura, qualità della vita sotto la direzione culturale di Mauro Agnoletti, Andrea Carandini, Walter Santagata e quella artistica di Davide Rampello. 300 i relatori internazionali previsti per 3 giorni di Forum Internazionale, 43 tra convegni e tavole rotonde, 6 Lectio Magistralis (10 novembre, ore 21.00 Vandana Shiva) e una proiezione cinematografica inedita del National Geographic. Mimmo Paladino si cimenta in una nuova opera site specific concepita appositamente per piazza Santa Croce: una gigantesca croce realizzata disponendo enormi blocchi di marmo davanti alla basilica francescana di Firenze. Per la sua opera monumentale Paladino ha inciso e tratteggiato dei segni arcaici, dei volti, degli arti sulle pareti dei massi, scelto blocchi di varie dimensioni – dai 2 metri ai 5 metri di altezza – diversificati per forma e colore. La croce di Paladino entrerà in dialogo-contrasto con la facciata ottocentesca di Santa Croce e sarà percepibile nella sua interezza dal sagrato e dalle finestre dei palazzi. A distanza ravvicinata si ergerà invece come un sacro recinto d’epoca primordiale. Con questo monumento urbano Paladino  affronta ancora una volta il limite e la possibilità della comunicazione per simboli e immagini nell’arte contemporanea, esplorando la vitalità degli archetipi figurativi, compresi quelli cristiani. Dal 3 all’11 novembre.

 

 

Translate »