home Eventi, Fiere, Notiziario Salone Internazionale del Mobile e Fuorisalone 2014

Salone Internazionale del Mobile e Fuorisalone 2014

Salone_del_Mobile_Milano_2014A una settimana dal miart, comincia oggi una delle manifestazioni più attese dell’anno: il Salone Internazionale del Mobile che insieme ai suoi eventi collaterali animeranno il capoluogo lombardo fino al 13 aprile 2014. Una settimana dedicata al mondo degli arredi e della progettazione, della bellezza che incontra l’arte e la funzionalità, lo stile e la progettazione, della ricerca contaminata con la creatività, la sostenibilità e la tecnologia, con il cibo, il cinema, la letteratura e la musica. Spunti di riflessione su modalità, esperienze e tendenze dell’abitare contemporaneo con l’obiettivo di raccontare cosa significa oggi progettare una casa. Tutto questo è il pensiero dell’abitare, di casa, quell’idea di reinventare gli spazi del quotidiano, attraverso il design e l’architettura. Suddivisa in tre tipologie stilistiche – il settore Classico, Moderno e Design, la 53esima edizione del Salone, insieme al Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, con le biennali EuroCucina e il Salone Internazionale del Bagno, oltre al SaloneSatellite, porterà a Milano tutte le novità in fatto di arredo con circa 1.400 espositori tra italiani ed esteri. Ad animare i padiglioni di Fiera Milano, a Rho contribuirà anche un’importante proposta culturale che vedrà coinvolti otto grandi nomi dell’architettura internazionale. Doppio appuntamento con il grande pubblico che potrà visitare la manifestazione sia sabato che domenica. La volontà di promuovere l’offerta culturale della città si evidenzia anche dal progetto La Scuola del Salone, coordinato da Cosmit con il supporto del Comune di Milano, che coinvolge circa 150mila studenti delle scuole milanesi di Design (Polidesign, Naba/Domus Academy, IED e Scuola Politecnica di Design) in progetti creativi, prodotti e servizi utili a migliorare l’esperienza e la fruizione del Salone del Mobile 2015 e di Expo 2015. Viene riproposto per il 5o anno il concorso SaloneSatellite Award che premia i 3 progetti migliori attinenti alle merceologie presenti in fiera e che ha lo scopo di favorire contatti mirati tra gli under 35 e le aziende espositrici del Salone.

Anche quest’anno il biglietto di ingresso ai musei civici della città sarà gratuito, per conoscere le importanti collezioni artistiche, scientifiche e naturali degli otto edifici storici della città. Dedicate all’arte e al patrimonio culturale di Milano sono anche due iniziative supportate dal Salone: la mostra Bernardino Luini e i suoi figli che dal 9 aprile al 13 luglio a Palazzo Reale, racconterà la storia di una figura fondamentale del Rinascimento milanese attraverso una selezione di oltre 200 opere. E la mostra al Museo del Novecento sul genio poliedrico di Bruno Munari.

Immancabile, poi, il Fuorisalone che come ogni anno porta in città una girandola di eventi mondani, serate a tema e location per esposizioni: si parte con la storica zona artistica della città, Brera Design District, il quartiere del design apre le porte delle sue botteghe, degli showroom e degli spazi temporanei. Si prosegue con il Liberty di Porta Venezia in Design, un circuito tra showroom, negozi e aziende che espongono le novità di design e arte e un focus culturale incentrato sul Liberty e il percorso food&wine. La sede storica della Triennale di Milano, continua con l’attenzione sull’essenza del design e sulla crescente capacità dei progettisti di espandere i propri confini per la ricerca, l’autoproduzione, performance e altri settori come la sanità e la scienza di Ventura – Lambrate. Molto più attenti alle novità del campo per gli addetti ai lavori sono, in zona Tortona – Savona, Tortona Around Design e Superstudio / Temporary Museum For New Design. Anche quest’anno Sarpi Bridge – Oriental Design Week proporrà design, ricerca, sperimentazione, innovazione e creatività di giovani e talentassi studenti / designer provenienti da Cina, India, Corea e Cambogia. la novità del Fuorisalone quest’anno si chiama 5Vie ed è il nuovo distretto artistico-culturale tra P.zza Cordusio e Sant’Ambrogio, tra edifici storici, design e botteghe artigianali.

cosmit.it/it
fuorisalone.it

Translate »