home Notiziario, Recensioni Rossana Taormina, tra mappe e (poche) bugie

Rossana Taormina, tra mappe e (poche) bugie

Difficile non abbandonare lo sguardo di fronte una mappa geografica. È un po’ come viaggiare, anche se mentalmente, tra luoghi esotici, nomi bizzarri o appena scoperti.

Ogni sogno si fa da soli, certo; ma in questo caso, simili a viandanti romantici e alieni, da un rovente deserto a un’isterica metropoli, o dalle alte sorgenti di un grande fiume alle musicali distese di ghiaccio, non è poi così assurdo incontrare pastori poeti, nomadi in carovana, burocrati in giacca e cravatta o donne cacciatrici armate, tutti seduti attorno a fuoco, mentre intendono spartirsi l’unico “campo” in comune: il cielo.

«Il sognatore di rêveries», scrive Bachelard, «ha la sensazione di aprirsi al mondo quando riesce a liberarsi dalle preoccupazioni che assillano la vita quotidiana e dall’angoscia trasmessa dalle ansie altrui, quando diviene l’autore della propria solitudine, quando può contemplare l’universo senza contare le ore. Per cogliere la realtà del mondo è necessario sognare ciò che si vede».

Perfettamente. Ed è quanto accade, e continuerà ad accadere fino al 3 giugno, alla galleria “Nuvole” di Palermo, con la mostra “Amo le mappe perché dicono bugie”, di Rossana Taormina, a cura di Marina Giordano, che raccoglie le opere degli ultimi anni dell’artista di Partanna, articolate in tre serie che sanno di ulteriore viaggio: “Superficie”, “Volo” e “Utopia”.

La mostra, il cui titolo è tratto da un verso della poeta polacca Wislawa Szymborska, presenta la ricerca di una geografia immaginaria, possibile e impossibile insieme, costituita da mappe cucite, dalla “pelle” e dai sentimenti dei luoghi catturati attraverso il frottage, dalle ombre della materia, dalla fusione degli elementi naturali; in cui ogni angolo fisico si trasforma in scoperta improvvisa. E soprattutto, non è un azzardo questo, in scoperta dell’infanzia.

 

Artista: Rossana Taormina

Titolo: AMO LE MAPPE PERCHE’ DICONO BUGIE

Cura: Marina Giordano

Inaugurazione: Sabato 8 aprile 2017, ore 18

Durata: 8 aprile – 3 giugno 2017

Dove: Nuvole Galleria

Indirizzo: Vicolo Ragusi 35 (angolo via del Celso 14)

Orario: martedì – sabato | ore 11 – 13 | 16.30 – 19.30

Tel. +39 091 7831299 | Mob. +39 329 6319339

Mail: nuvole@associazionenuvole.it

Web: www.associazionenuvole.it

Translate »