Antonio Ambrosino “K466 Allegro assai”

Celata tra le caotiche strade di Roma nord l’esposizione K466 Allegro assai di Antonio Ambrosino (Napoli, 1982), a cura di Massimo Bignardi, conduce l’osservatore ad immergersi in una visione dell’arte intima ed essenziale. Visibile al Centro di Documentazione della Ricerca Artistica Contemporanea Luigi di Sarro di Roma fino al 16 novembre, la mostra – già …

L’invito di Gea Casolaro a osservare la realtà “Con lo sguardo dell’altro”

Raccontare la realtà che ci circonda attraverso un diverso modo di osservarla così da generare una riconsiderazione del concetto di visione soggettiva è la questione su cui verte la mostra Con lo sguardo dell’altro di Gea Casolaro (Roma, 1965 – dal 2009 vive tra Roma e Parigi) ospitata fino all’11 Giugno presso le Project room …

Filippo Berta e Calixto Ramirez: Corpo Sociale e Corpo Individuale

Molteplicità e singolarità, corporalità e territorio, ritualità e improvvisazione sono alcune peculiarità che caratterizzano le ricerche dei due artisti che si confrontano nella mostra Una sola moltitudine a cura di Saverio Verini, visibile presso lo spazio espositivo smART – polo per l’arte fino al 10 marzo 2017. Nelle sale del sito capitolino le opere di …

Tra ironia e provocazione: l’accattivante metamorfosi di Villa Medici ad opera di Annette Messager.

Irriverenti e fantasiosi lavori di vario formato abitano gli spazi interni ed esterni di Villa Medici, sede dell’Accademia di Francia a Roma, dove è allestita, fino al 23 aprile, Messaggera: prima personale in Italia dell’artista radicale ed anticonformista Annette Messager. Con questa mostra Muriel Mayette-Holz, direttrice della location capitolina, inaugura il nuovo ciclo di esposizioni …