Daniele Salvalai – Distopia di un’ascesa alla Kyro Art Gallery

Daniele Salvalai presenta alla Kiro Art Gallery di Pietrasanta una personale – prorogata fino al 22 gennaio – dal titolo suggestivo ed ermetico, “Distopia di una ascesa”, curata da Carmelo Cipriani. L’artista bresciano, formatosi a Brera e ora docente presso l’Accademia di Belle Arti di Verona, occupa completamente lo spazio espositivo immergendo lo spettatore in …

Roberto Paci Dalò “SHUL שול”

Una struttura architettonica site-specific invade il Salone centrale della Pinacoteca Civica custodita all’interno del Palazzo del Merenda, a Forlì. Qui un’installazione sonora corredata da tappeti ricamati, oggetti rituali, stendardi, sentieri di luce e leggere configurazioni dà origine alla creazione di uno spazio immersivo e sensoriale. E’ SHUL שול, l’ultimo progetto ideato da Roberto Paci Dalò, …

Francesco Somaini. La stagione americana

Fra le immagini più iconiche e capaci di sintetizzare quell’atmosfera ermetica propria dell’arte degli anni Cinquanta e Sessanta in Italia, in molti ricorderanno la fotografia pubblicata su «Oggi» che ritrae Alberto Sordi che guarda, o meglio attraversa, il Nudo di Alberto Viani alla Biennale di Venezia del 1958. In quello sguardo di perplessità del grande …

A’ PICCENNE

Simona Anna Gentile (Taranto, 1993) interviene sugli spazi di Hauskonzerte, un appartamento familiare ottocentesco sito nel cuore del Borgo Umbertino di Taranto. Un luogo bloccato nel tempo (col suo mobilio, la carta da parati, ecc), una casa-monumento alla vita domestica della prima metà del secolo ‘900. Questa casa si apre al pubblico grazie a Silvia …

Marco Affaitati “La calma non ha confine”

Quiete e silenzio regnano nella sala espositiva di MAGTRESTUDIO, studio degli artisti Guido D’Angelo e Antonella Nardi e project room che ha ospitato vari progetti sperimentali come Darsi alla macchia, Prevedere e deludere e Codima, dove è allestita la mostra di Marco Affaitati “La calma non ha confine”. Visibile fino all’8 gennaio 2019 l’esposizione propone …

Marco Emmanuele | Ionian Anchaeological Archives

L’impossibilità di poter vedere un’interessante progetto, proposto in un luogo quasi impensabile, che unisce terre lontane – per distanza, mentalità e tradizioni – ha spinto il mio istinto ad interessarmene. Si tratta della mostra Ionian Anchaeological Archives di Marco Emmanuele, a cura di Daniela Cotimbo, allestita presso gli spazi della galleria Bivy situata ad Anchorage, …

MONO by LocaleDue

MONO è un esperimento di sfida, un dispositivo a forma di punto interrogativo rivolto alle figure dell’artista e del critico. La formula ideata da Gabriele Tosi e Fabio Farnè di LocaleDue è la seguente: per questa stagione espositiva si inaugura con una sola opera per volta, successivamente, e a debita distanza di tempo, si chiede …

Isotta Bellomunno: “Da consumarsi preferibilmente entro”

Giovedì 6 dicembre si conclude la personale di Isotta Bellomunno Da consumarsi preferibilmente entro, a cura di Francesco Paolo Del Re e Sabino de Nichilo, prodotta in collaborazione con Taffo Funeral Services presso gli spazi di Casa Vuota. Per l’occasione la napoletana, classe 1987, presenta una serie di opere realizzate negli ultimi cinque anni che …

Antonio Ambrosino “K466 Allegro assai”

Celata tra le caotiche strade di Roma nord l’esposizione K466 Allegro assai di Antonio Ambrosino (Napoli, 1982), a cura di Massimo Bignardi, conduce l’osservatore ad immergersi in una visione dell’arte intima ed essenziale. Visibile al Centro di Documentazione della Ricerca Artistica Contemporanea Luigi di Sarro di Roma fino al 16 novembre, la mostra – già …

La Gioconda che cammina – Donato Piccolo

La Galerie Italienne ospita La Gioconda che cammina, prima esposizione personale di Donato Piccolo a Parigi. La Gioconda che cammina è a cura di David Rosenberg. Le opere dell’artista romano da sempre combinano aspetti complementari e inscindibili: esse sono al contempo sculture e macchine, forma e processo. Questo carattere ibrido costituisce per Donato Piccolo, la natura …