Virginio Bruni Tedeschi

Si tiene dal 4 Settembre al 3 Ottobre a Venezia, nella Sala Borges dell’Isola di San Giorgio Maggiore, la mostra fotografica Mondo Uno di Virginio Bruni Tedeschi, a cura di Isabelle Bezin e Karine Chahin, organizzata dalla Fondazione Virginio Bruni Tedeschi in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini. Nel corso di tutta la sua vita Virginio Bruni Tedeschi (1960 – 2006) ha quotidianamente praticato la fotografia, costituendo via via una memoria poetica e spontanea del mondo che lo circondava. Le opere esposte, fotografie in bianco e nero e polaroid SX70 scattate tra il 1985 e il 2005, rivelano un universo nel quale si articolano viaggio e quotidianità, libertà e solitudine, istanti onirici e reali, colti istintivamente e senza artifici. Mondo Uno è un viaggio immaginato, un’articolazione di sentimenti aldilà del tempo, della cronologia e degli itinerari del fotografo. La mostra è accompagnata dalla pubblicazione del catalogo Mondo Uno Virginio Bruni Tedeschi, concepito e realizzato a cura di sua moglie Isabelle Bezin e di Karine Chahin. Il ricavato dalla vendita dei cataloghi e delle fotografie in mostra verrà devoluto a sostegno dell’educazione e prevenzione dell’AIDS nei paesi dell’Africa Australe.

Translate »