Centrum Naturae

MACULA Centro Internazionale di Cultura Fotografica, presenta Centrum Naturae, la mostra organizzata presso gli spazi dello  Scalone Vanvitelliano – Chiesa di Santa Maria Maddalena, Piazza del Monte, a Pesaro, che vede protagonisti in una doppia personale gli artisti Giovanni Gaggia e Mona Lisa Tina, sotto la curatela di Robero Paci Dalò con l’intervento critico di Debora RicciardiCentrum Naturae è un progetto articolato e complesso incentrato sul corpo e sulle relazioni possibili con l’altro e con il mondo. Le identità artistiche di Gaggia e Tina, unite da grande vicinanza poetica, dialogano in maniera profonda incontrandosi nell’ambito di un linguaggio performativo che i due artisti hanno condiviso e condividono in molte esperienze professionali comuni. La parte espositiva del progetto si avvale dell’immagine fotografica quale mezzo per indagare le differenti prospettive da cui muovono i due artisti. Se per Tina lo scatto fotografico è un modo per cogliere il momento irripetibile dell’azione performativa, gli autoscatti di Gaggia, che utilizza l’immagine del proprio corpo nudo come base pittorica per lavori più elaborati, sono viatico per giungere alla consapevolezza di sé.  La mostra inaugura venerdì 8 agosto ore 19.00. Apertura al pubblico dal 9 al 24 agosto 2014.

Sono inoltre previste altre attività: Il workshop “Dialoghi tra Corpi”, rivolto da un minimo di 5 ad un massimo di 9 partecipanti, si svolgerà presso la Chiesa della Maddalena dal 10 al 12 agosto. Le tre giornate del workshop saranno fra loro interdipendenti. La prima sarà di conoscenza dei passaggi fondamentali del linguaggio performativo nella storia dell’arte che hanno portato alla performance dell’oggi. In particolare, si analizzeranno le differenze tra la performance degli anni 70, quando il corpo era usato, violato e si faceva carico di problematiche sociali e politiche, e quella odierna in cui prevale una forte componente spirituale che re-agisce agli aspetti subdolamente cruenti ed alienanti della società contemporanea. Il secondo momento andrà a toccare una sfera più intima. Ogni partecipante dovrà portare gli oggetti che ritiene abbiano segnato in modo particolare la propria esistenza e verrà invitato a condividerne con gli altri la personale valenza simbolica ed affettiva. L’ultimo momento riguarderà l’azione dal vivo ed il rapporto diretto con il pubblico, ovvero l’altro da sé.

Il 18 agosto alle ore 19.00 presso la Chiesa della Maddalena verrà presentata l’inedita performance di Giovanni Gaggia e Mona Lisa Tina, Centrum Naturae, in collaborazione con Hangartfest e con la partecipazione speciale di Simona Bramati, che ne curerà la documentazione video offrendo una sua personale interpretazione dell’atto.

Info: www. spaziomacula.it, info@spaziomacula.it , 340 7519839

10566163_10204369043175493_1177776376_o

Translate »