Jan Fabre (e non solo) alla Valle dei Templi