home Anticipazioni, Eventi, Grandi mostre, Inaugurazioni, Notiziario, Personaggi, Premi Padiglioni Nazionali, La Biennale di Venezia

Padiglioni Nazionali, La Biennale di Venezia

Tra le novità della Biennale Arti Visive 2013 – che si svolgerà dall’1 giugno al 26 novembre –  le Partecipazioni Nazionali di paesi quali Bahamas, Bahrain, Kosovo, Kuwait, Maldivas, Costa d’Avorio, Nigeria e il Paraguay, che saranno presenti per la prima volta.Anche Il Vaticano avrà il suo Padiglione, dove un massimo di 10 artisti di primo livello e di tutto il mondo, daranno vita ai primi 11 capitoli del libro de la Genesi. La curatrice del Padiglione Germania Susanne Gensheimer segue una linea originale, annunciando uno scambio dei padiglioni tra Francia e Germania, e proponendo quattro artisti internazionali – il cinese Ai Weiwei, l’indiana Dayanita Singh, il sudafricano Santu Mofokeng e il franco-tedesco, Romuald Karmakar – anticipando che i quattro avranno ciascuno un proprio settore “Weiwei farà qualcosa di scultoreo, la fotografa Dayanita Singh, presenterà una proiezione di diapositive, Santu Mofokeng le sue foto e il regista Romuald Karmakar dei film.” Christine Macel, curatore del Padiglione francese ha scelto invece i lavori dell’artista albanese Anri Sala, a rappresentare la Francia negli spazi del Padiglione tedesco.

Il Padiglione spagnolo presenta a cura di Octavio Zaya un progetto dell’artista Lara Almarcegui. La sua opera si concentra sull’inchiesta sulla città contemporanea e le sue rovine moderne: edifici abbandonati o in via di trasformazione, campi aperti, frutteti e spazi non occupati che, se inseriti nel paesaggio urbano, sono di solito considerati come estranei ad esso.

Sarà l’artista Sarah Sze a rappresentare il Padiglione degli Stati Uniti con l’opera “Punto Triplo”. Co-commissari del padiglione sono Holly Block e Carey Lovelance. Rappresentante per il Padiglione Cile  sarà Alfredo Jaar, per il Padiglione Turchia l’artista Ali Kazma; per il Padiglione svizzero  l’artista Valentin Carron. I  curatori del Padiglione di Scozia The Common Guild hanno prescelto gli artisti Duncan Campbell, Hayley Tompkins e Corin Sworn. 

L’artista Jesper Just creerà una nuova videoinstallazione  proiezione multiscreen per il Padiglione danese, mentre sarà Joana Vasconcelos a rappresentare il Portogallo.

USASarah Sze

 

 

Sarah Sze (Padiglione degli Stati Uniti)

 

Translate »