Made in America. Le mille luci di New York alla Galleria Open Art

Il primo vero confronto fra l’arte europea e quella americana risale al 1913 quando, nell’ambito dall’«Armory Show» di New York sono esposte opere che non lasciano dubbi sul condizionamento che l’arte del Nuovo Mondo subiva nei confronti di quello Vecchio. Tuttavia, è in quella storica mostra che iniziano a tracciarsi i contorni di quella che …

Riparliamo di Biennale – opinioni e sguardi di Segno

Continuiamo a parlare della Biennale di Venezia riproponendo gli approfondimenti pubblicati sul n. 263 di Segno. Questa volta parliamo dei vari padiglioni ai Giardini attraverso i contributi di Maria Letizia Paiato e Serena Ribaudo. Arte viva e magmatica nei padiglioni nazionali Maria Letizia Paiato Entrando e uscendo da un padiglione nazionale all’altro, è innegabile la …

Dalla Nuova Didattica Popolare a mORALE di Cosimo Veneziano

A Guilmi, piccolo comune della provincia di Chieti di 428 abitanti, dal 2007 Federico Bacci e Lucia Giardino portano avanti il Guilmi Art Project (GAP): un impegnato progetto di residenza artistica finalizzato alla produzione di un’opera che – come specificato nella mission dettata dai due curatori – “si ponga in dialogo a vari livelli col paese …

Diakosmesis – Angelo Maisto – Maiori

Diakosmesis, dal greco letteralmente “ornare, decorare”, è il titolo che accompagna la mostra di Angelo Maisto, giovane artista campano, allestita negli suggestivi spazi di Palazzo Mezzacapo a Maiori. Ad un primo sguardo, l’intero corpus di opere di Maisto, induce a pensare propriamente ad un esercizio decorativo di grande precisione, ossessivo, maniacale e ripetitivo, ed effettivamente così …

Giovanni Anselmo, Lothar Baumgarten e Haim Steinbach da Vistamare

Per chi conosce e padroneggia la storia dell’arte contemporanea ci sono artisti le cui opere sono indimenticabili e fondamentali, perché in una certa misura hanno segnato il passo di un’epoca e tracciato un solco nel sentiero del pensiero; per chi, invece, vi si accosta per la prima volta, anche da semplice curioso, l’effetto può essere …

Di fili e di segni, di mani e di cuori: una mostra che riscatta l’incisione

Volge al termine un esperimento espositivo complesso che mette in campo diversi elementi di riflessione: generazioni a confronto, rilettura e dinamica di una tecnica preziosa qual’è l’incisione riletta in chiave contemporanea e il rilancio di un importante premio internazionale sospeso da oramai da dieci anni. Del Filo e del Segno, una mostra degli artisti marchigiani …

L’ Aritmosferica di Donato Piccolo alla GABA di Macerata

  Dall’antichità ai nostri giorni, i commenti intorno al concetto di natura e alla sua relazione con l’artificio e l’uomo, non hanno mai cessato di essere al centro di dibattiti filosofici. Per Plinio il Vecchio, la natura era qualcosa di sacro che non poteva assolutamente essere trasformato o alterato. Per Lucrezio “niente è natura, tutto …

Le arie, le acque e i luoghi di Lucia Lamberti

Partendo dalla citazione di una celebre frase di Ippocrate “Sulle arie, sulle acque e sui luoghi”, parte del Corpus, ossia uno dei suoi libri più importanti, Lucia Lamberti attraverso la tecnica dell’acquerello, nella quale è particolarmente abile, ma anche della pittura, di cui è ugualmente padrona, ci offre una visione d’insieme di diverse situazioni oltremodo distanti tra loro. Attraversando le …

ICE cubes. 10 artisti e 10 intellettuali per 10 talks

Un luogo eterodosso ed originalissimo per uno degli appuntamenti più dinamici e densi di ART CITY Bologna. Nei giorni 27, 28, 29 Gennaio la gelateria Tasta boutique, nel centro di Bologna, ha ospitato ICE cubes: 10 artisti_10 intellettuali_20 polaroid_1 gelateria. 10 domande per l’arte contemporanea a cura di Milena Becci e Ilaria Medda. Protagonisti ne …

Elisa Bertaglia – Out of the Blue

All’improvviso…un silenzio lussureggiante. Ecco il titolo del testo che Matteo Galbiati ha scritto per la mostra Out of the Blue di Elisa Bersaglia alla galleria Officine dell’Immagine di Milano. «La sua scelta figurativa asseconda e interpreta i principi di una narrazione per immagini che non si argina nella mera descrizione-rappresentativa, ma eleva il complesso delle …

Sein ist Zeit//Vivemus

C’è una Pescara segreta che, conosciuta a pochi, pulsa silenziosa nelle rare abitazioni di fine Ottocento che, sopravvissute ai pesanti bombardamenti del ’43, raccontano un mondo dimenticato. È questo il caso di Palazzo Filippone Mezzopreti Gomez, che con Sein ist Zeit//Vivemus, mostra di Andrea di Cesare a cura di Simone Ciglia, si fa scoprire/riscoprire agli …

MATTEO NEGRI – PIANO PIANO

Piano Piano suona come un sussurro. Queste parole, sommessamente ripetute, sono il titolo che accompagna la mostra di Matteo Negri alla galleria ABC-ARTE di Genova e che raccontano metaforicamente la poetica dell’artista, interessata a sondare le relazioni fra l’individuo, lo spazio e lo sguardo dell’osservatore. Matteo Negri, infatti, da tempo, porta avanti, attraverso la realizzazione di opere plastiche …

Zwitterion – Ruben Pang – Primo Marella Gallery

Ruben Pang è nato nel 1990 a Singapore e a soli 26 anni vanta un corposo curriculum con partecipazioni selezionate ad esposizioni fra Asia ed Europa. Stella nascente del panorama internazionale contemporaneo, fino alla fine di gennaio è in mostra da Primo Marella Gallery di Milano con una personale dal titolo Zwitterion. Il titolo, molto …

Giovanni Gaggia e la linea ideale della consapevolezza d’artista

“La vita dell’artista è essa stessa opera d’arte”. È questa la filosofia di Giovanni Gaggia, uomo e artista a tutto tondo che ha fatto della molteplicità espressiva il punto nodale e di forza della sua poetica. Egli difatti oltre che artista è anche intellettuale vero, sia prestando la sua penna e il suo pensiero a …

Left Behind – Paolo Bini e la pittura che vive

Pittura lingua morta? Se ancora qualcuno avesse questo pensiero, con la mostra Left Behind alla Reggia di Caserta di Paolo Bini, recente vincitore della XVII edizione del Premio Cairo a Palazzo Reale di Milano, può avere la certezza di sbagliarsi. La pittura è nelle mani del giovane artista campano un linguaggio che, oltre a dimostrare di …

Dipingere il presente – La via della Seta

Dal Kirghizistan all’Uzbekistan al Turkmenistan, dall’Iran all’Iraq alla Siria, dall’Egitto alla Turchia alla Francia, sono queste le rotte dell’antica Via della Seta che a Dunhuang (Cina) sono state oggetto di studio della prima edizione del Silk Road International Cultural Expo (SRICE), dove, l’Istituto Garuzzo per le Arti Visive di Torino è stato protagonista assoluto insieme …

STONER – La mostra da sfogliare

Chi è Stoner? È questa la domanda più frequente che in molti si fanno in questi giorni, in attesa dell’apertura della mostra STONER – Landing Pages presentata in anteprima nazionale nell’ambito del #FLA Pescara Festival e ospitata, fino al prossimo 11 dicembre, all’interno della programmazione espositiva dell’Alviani ArtSpace diretto da Lucia Zappacosta. Ebbene Stoner è il protagonista dell’omonimo …

Paolo Bini vince il 17° Premio Cairo

Paolo Bini, classe 1984, si aggiudica il 17esimo Premio Cairo con l’opera Luoghi del Sé, con questa motivazione: «All’interno di una ricerca di un nuovo modo pittorico spicca la modalità del processo creativo, nella capacità di utilizzare gli elementi essenziali che compongono il linguaggio con cui è costruito il lavoro». A valutare l’opera di Bini come la migliore fra le 20 …

Il nuovo volto di The Others

In tanti hanno certamente pensato che The Others, lasciate le Ex Carceri Le Nuove, avrebbe perso il suo appeal, innegabilmente affaticato nelle ultime edizioni, sicuramente anche a causa di un luogo che strutturalmente ne impediva e ne ha impedito la crescita. E probabilmente c’è anche da dire che le Ex Carceri, per la loro storia, era uno spazio …